LETTO AURORA Due Poltrona Frau

3.700,00 €
Tempi di consegna standard: 4 settimane
Variante del modello “Aurora 1”, letto caratterizzato dall’importante testata con lavorazione capitonnè. Rivestimento della base in faggio con Pelle Frau ® e presenza di un basamento trapezoidale che funge da vano contenitore.

NB: AL MOMENTO DELL’ORDINE RICORDA CHE  DEVI SCEGLIERE IL COLORE DEL TESSUTO IL CUI CODICE  VA INDICATO NELLE NOTE E CHE CORRISPONDERA' ALLA CATEGORIA  DA INDICARE PER DETERMINARE IL PREZZO FINALE!!!


Cod: 5353171
Categoria: Letti
Marca: Poltrona Frau

Letto AURORA DUE Poltrona Frau disegnato da Tito Agnoli


Un letto dai volumi inebrianti, capaci di ammaliare come un profumo dalla fragranza decisa.


Aurora Due, nato dal designer Tito Agnoli, è un letto dalla sensualità unica, capace di far innamorare al primo sguardo.


La sua struttura in faggio rivestita in Pelle Frau ®, indossa con eleganza una lavorazione capitonnè, che lascia dietro di sé una scia di eleganza nella sua forma più assoluta.


Il giroletto e la testata sembrano solo sfiorarsi, grazie ad un accorgimento volumetrico che prevede la presenza di un basamento trapezoidale al di sotto del piano di riposo.


Questo elemento, arretrato rispetto al giroletto, raggiunge due scopi: il primo è quello di sospendere fisicamente la struttura, sollevandola fisicamente dal pavimento; il secondo è quello di rendere il basamento stesso un vano contenitore, rispondendo simultaneamente ad una necessità funzionale e ad una estetica.


La modernità della struttura si lascia avvolgere dalle finiture romantiche e dalla lavorazione ottocentesca, restituendo un modello di letto proveniente da meravigliosi casali immersi nella campagna.
E ci immaginiamo Firenze, sullo sfondo.



CARATTERISTICHE PRINCIPALI:



  • Letto;
  • Testata in faggio rivestita in Pelle Frau ® con lavorazione capitonnè;
  • Basamento in metallo dalla forma trapezoidale;
  • Vano contenitore accessibile tramite un sistema di molle a gas;
  • Piedi in faggio verniciati;
  • Presenza di ruote sotto la testata

 

 

5353171