Come abbellire una parete vuota del salotto

Il salotto è una delle stanze più importanti della casa. Il luogo in cui si condividono i momenti in relax con la famiglia e gli aperitivi con gli amici. Ecco perchè è importante arredarlo con cura, prestando attenzione a ogni piccolo particolare.

A volte però un divano comodo, un tavolino pratico e una lampada di design, non sono sufficienti a valorizzare nel modo giusto questa stanza. Il nostro consiglio è quello di giocare con le pareti e sfruttarle per rendere originale il salone.

Hai una parete vuota nel tuo salotto e vorresti trovare una soluzione per abbellirla? Bene, hai trovato l’articolo giusto per te. Oggi vogliamo darti le linee guida necessarie per trasformare il tuo salotto nella stanza più bella della casa!

Abbellire una parete vuota in poche mosse

Le pareti vuote non piacciono a nessuno e forse se ti guardi attorno non riuscirai a trovarne una completamente vuota… ci sarà sempre una foto di famiglia o un quadro di un paesaggio rilassante per spezzare il vuoto della parete.

Una delle soluzioni più rapide, che possono aiutarti a dare quel tocco di originalità, è scegliere una libreria che si estende lungo tutto il muro del salotto. Se sei un appassionato di libri, o di musica, questa scelta può rappresentare la soluzione perfetta per te. Immagina di avere uno spazio interamente dedicato ai libri, proprio accanto alla poltrona su cui passi ore intere a leggere. Oppure, una parete riservata ai cd e ai vinili collezionati nel tempo, pronti per essere ascoltati.

Libreria da parete (Fonte Pinterest: @Archiproducts)
Libreria da parete (Fonte Pinterest: @Archiproducts)

Esistono però altre soluzioni per abbellire la parete del tuo salotto. Ad esempio, potresti sfruttare gli specchi, dalle forme più stravaganti e originali, oppure creare delle gallery walls per dare più enfasi alle foto e ai quadri che hai già appeso lungo la parete.

Specchio, specchio delle mie brame…

Creare una gallery wall non è così complesso e online puoi trovare numerosi siti pronti a offrirti schemi e soluzioni armoniose per distribuire nel modo migliore i tuoi quadri. Rendere più affascinante una parete con l’uso degli specchi invece, non è così semplice come può sembrare.

La prima cosa da fare è concentrarsi sugli specchi che hanno una cornice o una forma particolare. Grazie alle loro caratteristiche, gli specchi sanno dare un senso di profondità e di luminosità che difficilmente riesci a ottenere con altri complementi d’arredo. Ecco perchè questa soluzione è perfetta anche se hai un salotto poco spazioso, ma non riesci a sopportare quella parete vuota.

Ad esempio, lo specchio Brick di Gervasoni è una soluzione che potrebbe fare proprio al caso tuo. Realizzato con vetro decorato e verniciato di bianco, le forme sono così originali e particolari che permettono di giocare con le diverse composizioni.

Specchio Brick – Gervasoni
Specchio Brick – Gervasoni

Oppure puoi scegliere uno stile più classico ed elegante, con gli specchi Lady O di Miniforms in cristallo “art nouveau” e una finitura artigianale. Ti basterà inserirli sulla parete vuota per migliorare in poche mosse l’aspetto di tutto il salotto!

Specchio Lady O – Miniforms
Specchio Lady O – Miniforms

Sei curioso di scoprire altri specchi originali con cui dare libero spazio alla tua voglia di design e abbellire il tuo salotto? Allora visita la pagina del nostro shop online dedicata agli specchi dei migliori produttori! 😉

Come abbellire una parete vuota del salotto ultima modifica: 2017-07-24T10:00:59+00:00 da Claudia pinna
0

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + due =

Close Cart

Iscriviti alla newsletter e ricevi il

10% DI SCONTO

Riceverai un coupon di sconto e tantissime sorprese, idee, novità, tendenze in esclusiva per te sul mondo del design.